News Feed

Banca del Fucino sostiene l’ADSI e offre soluzioni per la tutela e preservazione dei patrimoni famigliari italiani.

Banca del Fucino - la più antica banca privata romana, indipendente e presieduta dalla quarta generazione dei suoi fondatori, i principi Torlonia - sostiene l'Associazione Dimore Storiche Italiane (ADSI), confermando il suo impegno ad essere un partner di riferimento nella tutela e preservazione dei patrimoni famigliari.

Un impegno che si concretizza con l'elaborazione di progetti di consulenza su articolate e complesse esigenze di gestione patrimoniale, con una attenzione particolare ai temi del passaggio generazionale, della valorizzazione del patrimonio mobiliare e immobiliare e nell'analisi e definizione di soluzioni su misura a specifiche esigenze finanziarie.

Fondata a Roma nel 1923 dai principi Torlonia, Banca del Fucino, deve il suo nome alla realizzazione delle opere di bonifica e riassetto della piana del Fucino in Abruzzo, intraprese dalla famiglia nel 1855, anche se le sue origini risalgono alla costituzione del primo Banco Torlonia all'inizio dell'800.

L'Istituto conta oggi su di una rete di 32 filiali, di cui due a Roma e una a Milano interamente dedicate alla clientela private.